Contenuto Principale
L’America rischierà la terza guerra mondiale per prevenire l’emergere di un superstato UE-Russia

DI MIKE WHITNEY

counterpunch.org

“La Russia è parte organica e inalienabile dell’Europa in senso allargato e della civiltà Europea. I nostri cittadini si considerano Europei. Per queste ragioni la Russia propone un movimento verso la creazione di uno spazio economico comune che vada dall’Atlantico al Pacifico, una comunità a cui gli esperti Russi si riferiscono come “l’Unione di tutta Europa”, che rafforzerà il potenziale Russo nel suo sforzo economico verso la ‘Nuova Asia’. ” – Presidente della Russia Vladimir Putin, “La Russia e il Mondo in cambiamento”, Febbraio 2012

FBI NASCONDE LE PROVE CHE OBAMA HA SPIATO TRUMP. ECCOLE.

Nessuna presa d’atto dei mainstream sulla notizia che abbiamo dato  ieri:

“Devin Nunes, il presidente della Commissione Intelligence della Camera bassa, ha detto alla stampa: sì, la “comunità d’intelligence” ha raccolto “incidentalmente” telefonate e messaggi. Sì,”membri del transition team di Donal Trump, e possibilmente Trump stesso, sono stati sotto sorveglianza durante l’amministrazione Obama, dopo  l’elezione di novembre”.  Sono stati “monitorati” ma durante una “raccolta incidentale” di dati. Però è stato tutto “legale”.

Venerdì, 24 Marzo 2017 10:22

MAFIA ESERCITO DELLA C.I.A., SPUNTANO LE PROVE

Postato da
MAFIA ESERCITO DELLA C.I.A., SPUNTANO LE PROVE

di   Giuseppe Barcellona

Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli Stati Uniti Franklin Delano Roosevelt non dormiva sogni tranquilli; i sottomarini di Hitler erano appostati poco fuori la baia di Hudson pronti a silurare qualunque convoglio che dall’America partisse a sostegno degli alleati d’oltreoceano, i cittadini della grande mela osservavano preoccupati l’ammasso di ferraglia e residui oleosi che si estendeva lungo tutta la baia, testimonianza dell’efficacia militare dei nazisti probabilmente supportati da un’efficace rete di spionaggio di immigrati tedeschi e soprattutto italiani, specie quelli di origine siciliana che avevano in mano la flottiglia di pescatori del porto.

Martedì, 21 Marzo 2017 13:53

Quel Fesso di Papà

Postato da
Quel Fesso di Papà

In principio era il Padre, alla fine è rimasto il bignè di San Giuseppe. Oggi è la festa del papà, doppiamente ridicola e surreale. Ridicola come tutte le feste di genere astratto, dedicata alla mamma e agli innamorati, al gatto e alla donna, al bambino e al gay.

Lunedì, 20 Marzo 2017 14:11

L’Italia primatista mondiale

Postato da
L’Italia primatista mondiale

Avete presente quella cosa lì chiamata Italia? Fa acqua da tutte le parti e non solo perché è una penisola. Ma tutto di questo paese non va: la politica, l’economia, la bioetica, l giustizia, l’ordine pubblico, il fisco, perfino l’anagrafe e la demografia, considerata la prevalenza record di vecchi e di morti sui nati e sui giovani.

Monsanto perde milioni di dollari in India: gli agricoltori riutilizzano le sementi autoctone

La società è stata collegata alla morte di 300.000 agricoltori.

di L.M.P.I

Dopo aver spinto illegalmente nel mercato una forma di cotone OGM, in India e in Africa oltre 10 anni fa, la società agrochimica Monsanto oggi sta ora perdendo milioni di dollari poiché gli agricoltori ora piantano le proprie sementi. In passato, la Monsanto è stata accusata di non rispettare le leggi e addirittura farle riscrivere a proprio favore “ungendo” qualche politico, al fine di entrare nel mercato indiano.

Domenica, 05 Marzo 2017 15:13

PROVOCANO L’INSURREZIONE. SONO COSI’ CIECHI?

Postato da
PROVOCANO L’INSURREZIONE. SONO COSI’ CIECHI?

Probabilmente avrete già letto che  a Marine Le Pen è stata tolta l’immunità parlamentare.   Dal parlamento europeo, a larga maggioranza. “ La richiesta di revoca era arrivata dalla giustizia francese, che vuole perseguire la candidata dell’estrema destra alle presidenziali per aver pubblicato su Twitter le immagini di tre esecuzioni dell’Isis nel 2015, tra cui quella del giornalista statunitense James Foley”.

Venerdì, 03 Marzo 2017 17:53

Capolinea

Postato da
Capolinea

La presidenza Trump è iniziata. Con sommo disappunto delle elites finanziarie che hanno governato il mondo negli ultimi trent’anni e, ovviamente, dei loro gregari, acquartierati nei governi europei.

Distruzione della Famiglia tradizionale: l’obiettivo dei Globalisti

di  Luciano Lago

Con una sentenza che ha determinato una svolta nel sistema del riconoscimento di paternità, il 23 Febbraio di quest’anno, la Corte d’appello di Trento ha sdoganato l’utero in affitto per adozione a favore parte di una coppia gay – costituendo questo una prima volta ed un caso di giurisprudenza “innovativa” – l’adozione omosessuale che era fuori dalla porta principale dell’ordinamento (art. 268/249  C.C.) rientra dalla finestra di un provvedimento di giurisprudenza.

Pagina 1 di 33
Ricerca / Colonna destra

frase ok

Notizie Random

  • L'opportunista
    Scritto da
    E’ di stamane la notizia dell’abbandono del Movimento 5 Stelle da parte della consigliera provinciale Manuela Bottamedi. E’ una defezione che segue le polemiche con la base, emerse sulla stampa nei giorni scorsi. Niente di nuovo, possiamo affermare. Anche questo Movimento, che a tutti gli effetti è un partito politico, è soggetto alle diatribe interne come tutti gli altri, ad eccezione del fatto, ritenuto innovativo dai guru del marketing che l’hanno creato, che anziché governarsi mediante segreterie e funzionari, si gestisce mediante i meet-up e la base degli iscritti, costantemente dialogante in internet e facebook. Nulla di nuovo, nemmeno rispetto…
    Leggi tutto...

Redattore

Utenti online

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online

Video

La verità sui MIGRANTI

Ti piace il giornale ?
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
 
Powered by Sexy Polling
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto