Contenuto Principale
Udo Ulfkotte è morto. A 56 anni. Aveva rivelato che giornalisti sono “comprati” dalla Cia. I colleghi esultano.

di Maurizio Blondet

Udo Ulfkotte  è morto, improvvisamente, dicono di attacco cardiaco.  Aveva 56 a  anni.

Ulfkotte era il giornalista, che, dopo aver lavorato  al Frankgfurter Allgemeine Zeitung, rivelò come lui ed altre “firme”   fossero al soldo dei servizi americani.. Il suo libro, “Giornalisti Comprati” (2014), descrive i metodi con cui la Cia imbecca, istruisce, paga (fino a 20 mila dollari) giornalisti  tedeschi ma anche italiani  perché scrivano articoli favorevoli alle politiche americane.

Dieci portaerei tutte in fila… come a Pearl Harbor ?

DI PAUL CRAIG ROBERTS

Information Clearing House

Molti lettori mi hanno chiesto perché 10 delle 11 portaerei degli Stati Uniti sono allineate, in fila,  in  rada probabilmente per manutenzione.

Fine dell’Impero Statunitense: Navi da Guerra Russe Appena Arrivate nelle Filippine

DI DARIUS SHAHTAHMASEBI

Informationclearinghouse

Il noto critico americano di politica estera e linguista, il prof. Noam Chomsky, ha dichiarato svariate volte che il potere degli Stati Uniti è costantemente diminuito dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Come nota Chomsky, nel 1945, gli Stati Uniti possedevano “metà della ricchezza mondiale, una difesa incredibile, controllavano l’intero emisfero occidentale, i due oceani, e le sponde opposte di entrambi gli oceani.”

Il lascito di Obama e dei suoi: MINISTERO DELLA VERITA’ Non dite quello che pensate. Non pensate quello che dite. Meglio, non pensate. Manette in arrivo.

DI FULVIO GRIMALDI

Mondo cane

Amici, anche questo è lungo, ma riguarda tutti noi da vicino. Spero di riuscire a farvi intravedere le manette che vi pendono sul naso.

Lunedì, 09 Gennaio 2017

Il nuovo antirazzismo

Postato da
Il nuovo antirazzismo

di Martino Mora

Vi fu un tempo in cui l’antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di stigmatizzare qualcuno per il colore della pelle o il popolo di appartenenza. Era il rifiuto di giudicare non umane o comunque inferiori delle persone per le loro caratteristiche biologiche o anche etniche (il concetto di “etnia”, a differenza di quello di “razza”, ha anche un significato culturale).

ACCELERA LA DITTATURA DELLE TECNOCRAZIE INETTE

Per fortuna ha suscitato obiezioni persino nei mainstream media la proposta di  Pitruzzella. Costui, Giovanni Pitruzzella, all’insaputa della maggioranza degli italiani, è una “authority”. Più precisamente, è a capo dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, popolarmente detta “Antitrust”. 

Le forze russe utilizzano i missili Onix, di impatto strategico , in Siria contro obiettivi dei terroristi per dare un segnale agli USA

di Dr. Lajos Szaszdi Leon-Borja

E’ stato riportato da fonti militari che la flotta russa del Mediterraneo, nelle scorse settimane, ha neutralizzato obiettivi dei terroristi in Siria mediante i missili da crociera di attacco a terra Kalibr 3- m14, e SS-N-30, secondo la classificazione NATO, che sono stati lanciati sia dalla portaerei Almirante Kuznetsovde, sia dalla fregata Almirante Grigorovich, che stazionano entrambe davanti alle coste della Siria.

Financial Times: l'eurozona sarà il più grande default della storia

“L'incapacità di distinguere ciò che è probabile da ciò che è auspicabile si è rivelata una tragedia nel 2016; questa tendenza vale anche per l'Italia” osserva l'editorialista del Financial Times Wolfgang Munchau.

Attentato al mercatino natalizio di Berlino: le reazioni delle autorità tedesche

di Manuel Ochsenreiter

Proviamo a dare uno sguardo a cosa è successo ieri ed alle reazioni delle autorità tedesche: subito dopo l’attacco terroristico a Berlino le reazioni sono state praticamente pari a zero. Sono intervenuti i capi di stato e di governo stranieri, per esprimere la loro solidarietà, mentre il silenzio dei politici tedeschi era assoluto ed assordante.

Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Chi governerà l’Europa?
    Scritto da
    L’anno che si conclude è stato denso di impegni elettorali per i perginesi: elezioni politiche, comunali, provinciali e tra cinque mesi sarà la volta delle elezioni europee. Quale fervido susseguirsi di chiamate all’espressione della volontà politica degli elettori! Peccato che, dagli immancabili sondaggi, emerga che solo ad un esiguo numero di cittadini italiani sia noto il nome dei propri rappresentanti a Bruxelles.
    Leggi tutto...

Redattore

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto