Contenuto Principale
Lunedì, 28 Settembre 2015

La Montagna Incantata

Postato da  
La Montagna Incantata

Titolo: La montagna incantata

Autore: Thomas Mann

Editore: Corbaccio

“'La montagna incantata' è un fedele, complesso, esauriente ritratto della civiltà occidentale dei primi decenni del Novecento e, nella sua incantata fusione di prosa e poesia, di vastità scientifica e di arte raffinata, è il libro, forse, più grandioso che sia stato scritto nella prima metà del secolo." Con queste parole, un entusiasta Ervino Pocar concludeva l'introduzione all'edizione della "Montagna incantata" da lui tradotta nel 1965 che da allora ha fatto conoscere e apprezzare ai lettori italiani questo Bildungsroman straordinariamente complesso ambientato in un sanatorio svizzero, il celebre Berghof di Davos.

Quando il protagonista, il giovane Hans Castorp, vi arriva, è il tipico tedesco settentrionale, un solido e rispettabile borghese. A contatto con il microcosmo del sanatorio il suo carattere subisce un'evoluzione e un incremento: passa attraverso la malattia l'amore, il razionalismo e la gioia di vivere, il pessimismo irrazionale, senza che nessuna di queste posizioni lo converta. Ma in mezzo a tante forze contrastanti, Castorp trova il proprio equilibrio. In questo mondo dove il tempo si dissolve e il ritmo narrativo si snoda in sequenze di ore, giorni, mesi e anni resi tutti indistinti dalla routine quotidiana, egli può liberamente crescere. Paradossalmente (l'umorismo di Mann), dopo essere stato convertito alla vita Castorp tornerà alla pianura per perdersi nell'inutile strage della "grande" guerra.

 

Lascia un commento

La redazione si riserva la facoltà d i pubblicare o meno i commenti inviati

Ricerca / Colonna destra

Notizie Random

  • Intervista a Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia Autonoma di Trento
    Scritto da
    Nell’imminenza delle prossime elezioni provinciali, incontriamo Bruno Dorigatti Presidente del Consiglio della Provincia di Trento, candidato nelle liste del PD.Nato a Lavis nel 1947, dopo aver frequentato la scuola professionale di arti grafiche, iniziò a lavorare come grafico in un'azienda trentina.Dopo anni di attività sindacale, nel 1996 divenne Segretario Generale della CGIL del Trentino, ricoprendo tale ruolo sino al 2004. Successivamente membro della Segreteria del Sindacato Pensionati CGIL, nel 2008, accogliendo l’invito di esponenti politici locali, venne candidato alle elezioni provinciali ottenendo un ampio consenso elettorale (quarto per numero di preferenze).Entrato in Consiglio Provinciale come consigliere, dopo due anni e…
    Leggi tutto...

Utenti online

Abbiamo 671 visitatori e nessun utente online

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto