Contenuto Principale
Intervista a Andrej Fursov: La Russia si prepara a difendere la cultura europea

Esercitazioni ed epurazione di personale inaffidabile dimostrano che Mosca si prepara nel caso di futuri scontri.

L’autore, uno dei più eminenti intellettuali russi, studioso e storico, sociologo e pubblicista, colloquia col corrispondente di Tsargrad TV sui pericoli dell’attuale ‘pace bellica’, dei cambiamenti nelle élite e della difesa dei valori tradizionali.

Pubblicato inNazionale / Estera
Ricerca / Colonna destra

frase ok

Notizie Random

  • Scoperte Archeologiche non Autorizzate
    Scritto da
    Titolo: Scoperte Archeologiche non Autorizzate Autore: Marco Pizzuti Editore: Punto d'incontro "Un saggio storico molto scorrevole. Fin dalle prime pagine il libro mette in dubbio molti punti fermi della storia ortodossa attraverso prove, ragionamenti e citando fonti dell'archeologia "eretica". Il libro tratta principalmente due argomenti. Il primo riguarda le piramidi, non solo le più famose Piramidi Egizie ma anche quelle disseminate nel resto del globo, che presentano tutte quante caratteristiche comuni. Inoltre si sofferma su chi sia realmente il costruttore di tali opere di ingegno, negando la paternità delle stesse ai faraoni d'Egitto, provandolo e motivandolo sulla base di fonti…
    Leggi tutto...

Utenti online

Abbiamo 466 visitatori e nessun utente online

Video

"Macron è uno psicopatico": analisi di uno psichiatra italiano

Il professor Adriano Segatori è psichiatra e psicoterapeuta italiano. La sua analisi del profilo di Emmanuel Macron, basata in particolare sulla sua biografia e le sue immagini della campagna, lo spinge a concludere: "  Macron è uno psicopatico che lavora solo per se stesso.  "

Ti piace il giornale ?
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
 
Powered by Sexy Polling
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto