Contenuto Principale
Intervista a Andrej Fursov: La Russia si prepara a difendere la cultura europea

Esercitazioni ed epurazione di personale inaffidabile dimostrano che Mosca si prepara nel caso di futuri scontri.

L’autore, uno dei più eminenti intellettuali russi, studioso e storico, sociologo e pubblicista, colloquia col corrispondente di Tsargrad TV sui pericoli dell’attuale ‘pace bellica’, dei cambiamenti nelle élite e della difesa dei valori tradizionali.

Pubblicato inNazionale / Estera
Euro si spacca

Maurizio Blondet  13 luglio 2015 - tratto da www.maurizioblondet.it 

E’ difficile pensare in queste ore che il “progetto europeo” (ossia eurocratico) e la sua pseudo-moneta, l’euro, possano sopravvivere. Del che – nonostante le difficoltà e i drammi che ci procureranno – non cesseremo di essere grati a Schauble e Merkel. E’ anche il momento di dare a questi due la parte di ragione che hanno; una ragione che incenerisce – finalmente – le vacue illusioni degli “europeisti” dogmatici. Precisamente di quelli che, dal Quirinale a Radio Radicale, per decenni, davanti ad una nuova crisi europoide, ci hanno sgonfiato i marroni sentenziano: “Ci vuole più Europa, non  meno Europa” . Ci vuole il “federalismo”. Trasformare l’euro in una vera moneta, con una fiscalità unitaria europea, eccetera eccetera.

Pubblicato inNazionale / Estera
Venerdì, 21 Giugno 2013 12:14

LA DITTATURA EUROPEA

Titolo: La Dittatura Europea

Autore: Ida Magli

Editore: Bur  Rizzoli

Argomento: Politica Società

Saggio interessantissimo, scritto da un’antropologa con una visione perfetta della situazione italiana ed europea, non solo dal punto di vista sociologico ma anche politico e culturale. Fa luce sui punti oscuri e sulle recondite finalità di questa “Unione” che sta inesorabilmente distruggendo l’identità dei suoi popoli.

Un illuminante contributo per comprendere le scelte dei politici che, proprio quando appaiono assurde, celano il loro vero scopo: manovrare le persone e le economie a solo vantaggio di pochi. Cinzia Albertini

Pubblicato inLibri
Ricerca / Colonna destra

frase ok

Notizie Random

  • Italia città aperta
    Scritto da
    Stamani i Grillini sono usciti di casa senza chiudere la porta. Anzi, appena giunti in strada hanno gettato le chiavi nel primo cassonetto. Chiunque entri in “casa loro” - definizione ormai priva di senso- non commette nessun reato, è libero di entrarvi e di dichiararsene familiare. Altrettanto hanno fatto, uscendo di casa stamani, Renzi e tutti i suoi sostenitori, gli appartenenti al Pd che guardano con entusiasmo al governo Letta e ai suoi ministri. Finalmente è stata imboccata la strada giusta: far sparire lo Stato italiano e il popolo italiano. Enrico Letta è stato il primo naturalmente a lasciare aperta…
    Leggi tutto...

Utenti online

Abbiamo 472 visitatori e nessun utente online

Video

"Macron è uno psicopatico": analisi di uno psichiatra italiano

Il professor Adriano Segatori è psichiatra e psicoterapeuta italiano. La sua analisi del profilo di Emmanuel Macron, basata in particolare sulla sua biografia e le sue immagini della campagna, lo spinge a concludere: "  Macron è uno psicopatico che lavora solo per se stesso.  "

Ti piace il giornale ?
  • Voti: (0%)
  • Voti: (0%)
Totale dei voti:
Primo voto:
Ultimo voto:
 
Powered by Sexy Polling
 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi il pulsante qui sotto